Modoetia Numismaticae © 2015

Modoetia Numismaticae

Pietro I di Savoia (10489 luglio 1078) era figlio di Oddone e Adelaide.

Divenne Conte di Savoia e Conte d'Aosta e Moriana nel 1057, alla morte del padre, ma governò solo nominalmente, in quanto il potere era retto solo dalla madre Adelaide.

Le poche notizie che abbiamo ci dicono che ebbe una controversia contro il vescovo d'Asti per il possesso di La Vezza, conclusasi pacificamente.

Ebbe anche alcune scaramucce armate, d'accordo con il vescovo di Torino, Cuniberto, contro i frati della badia di San Michele della Chiusa.

Privo di discendenti maschi, gli successe il fratello Amedeo.

Matrimonio e discendenza[modifica sorgente]

Sposò Agnese di Poitiers (o Agnese d'Aquitania), figlia del conte di Poitiers, il duca d'Aquitania, Guglielmo VII, dalla quale ebbe tre figlie:



Zecche:
Monete battute:Pietro I il Giovane Conte di Savoia e margravio di Torino